Adozioni a distanza

La nostra associazione opera in diversi paesi del mondo non direttamente, ma sempre in appoggio a missionari e volontari laici che in questi paesi vivono e operano a vita (i missionari) e per alcuni anni (volontari laici). Molti dei progetti che appoggiamo sono rivolti ai bambini ed hanno come obiettivo quello di creare le condizioni ed assicurare la possibilità di una formazione scolastica di base, condizione necessaria anche se non sufficiente per poter uscire dalle situazioni di povertà, ignoranza, malattie, ecc.

La forma abituale di questo appoggio è l’adozione a distanza, tramite la quale si assicura ai bambini più poveri, spesso anche orfani la possibilità di accedere ad una normale formazione scolastica. In molti progetti la permanenza a scuola comporta anche l’offerta di un pasto giornaliero, a seconda delle situazioni. La cifra richiesta è di 300,00 euro annui (che si traducono in 25,00 euro al mese).

In questo momento l’associazione ALOE Onlus promuove adozioni a distanza in Benin tramite i Missionari Cappuccini delle Marche, in particolare padre Vincenzo Febi, originario di Fermo, e in Indonesia, tramite padre Vincenzo Carletti, missionario passionista originario di Sant’Elpidio a Mare.

Si tratta perlopiù di bambini orfani e l’adozione serve ad assicurare loro la possibilità di frequentare la scuola e di vedersi garantito il diritto alla salute.

La conoscenza personale dei missionari e volontari da parte della nostra associazione garantisce sul buon esito delle donazioni. ALOE Onlus poi cura la diffusione delle informazioni tramite una propria Lettera di Collegamento (che inviamo semplicemente su richiesta) e promuove anche, dopo una formazione adeguata, personali esperienze in queste missioni.

Per ulteriori informazioni non esiti a contattarci all’indirizzo email aloe@aloemission.org

 

bimba_benin

 

 

Condividi