Una testimonianza dalla Siria

Uomini e donne di Pace
nell’inferno della Siria

Sabato 28 Aprile 2018, alle ore 17.30, presso la sala corsi della sede CROCE  VERDE di Porto Sant’Elpidio, incontro con il monaco siriano ABUNA JIHAD YOUSSEF della comunità monastica di DEIR MAR MUSA ( a nord di Damasco).

 

Direttamente dalla Siria, dalla bellissima realtà del monastero di Deir Mar Musa, a nord di Damasco, avamposto del dialogo cristiano-islamico, il monaco Abuna Jihad Youssuf porterà la sua testimonianza sulla situazione attuale e sull’operato del monastero durante questi tragici anni di guerra.

Aloe conosce il monastero dal 2000, anno in cui abbiamo iniziato la collaborazione con il fondatore, purtroppo rapito e scomparso, Padre Paolo Dall’Oglio, appoggiando negli anni diverse mini realizzazioni della comunità.

Nell’incontro di sabato 28 Aprile, Abuna Jihad oltre a portarci la sua preziosa testimonianza di uomo di Pace nella sua terra martoriata, in un momento di pericolosa escalation internazionale di guerra, ci relazionerà anche riguardo l’ultimo progetto che abbiamo appoggiato: la dotazione di apparecchiature sanitarie nell’ospedale di Nebek.

Per saperne di più sull’appoggio di Aloe al Monastero di Ma Musa, vai al link

 

Prenditi del tempo, vedi il bel documentario di TV2000
sul dialogo fra Abuna Jihad e Sceicco Ibrahim


 

Condividi